5 facts about Italian Christmas traditions you didn’t know

5 facts about Italian Christmas traditions you didn’t know

Quando le festività natalizie si avvicinano tutto il mondo occidentale comincia a prepararsi e l’Italia non fa eccezione. Ma ci sono alcune cose interessanti sulle tradizioni di Natale in Italia che potreste non sapere.

As the Christmas holiday season approaches, people from all over the Western tradition start to get ready and Italy is no exception. But there are some interesting facts about Italian Christmas traditions in Italy you might not know.

 

Ecco cinque fatti sulle tradizioni natalizie italiane:

Here’s five facts about Italian Christmas traditions:

 

Italian_Christmas_traditions_presepe
un Presepe italiano
(source: http://bit.ly/1xfUHjl under CC license http://bit.ly/1ryPA8o)
Il Presepio o Presepe –  Presepio or Christmas crib

Rappresenta la scena della nascita di Gesù e decora ogni casa e chiesa. Vi si trovano statuette della Sacra Famiglia e altri personaggi, sembra che la tradizione risalga a San Francesco d’Assisi. In molte località vengono inscenati presepi viventi e intere comunità vi prendono parte; il più grande si trova a Genga, nelle Marche.

It’s a nativity scene representing the birth of Jesus which decorates every home and church. It exhibits the Holy Family along with other characters and it’s said to date back to St. Francis of Assisi. In many places living cribs are set up, the biggest one being in Genga, Marche Region, and whole villages take part in the Nativity Scene.

 

Italian_Christmas_traditions_tombola
La Tombola.
(source: http://bit.ly/1wjQMeh under CC license http://bit.ly/RT9dL0)
La Vigilia di Natale –  Christmas Eve

La notte prima di Natale viene chiamata Vigilia, un momento in cui le famiglie si riuniscono e partecipano a una cena in cui non si mangia carne. Le portate principali sono infatti a base di pesce. Dopo cena si gioca a tombola, un gioco simile al bingo, e quando arriva mezzanotte ogni casa si riempie dell’augurio “Buon Natale!”

The night before Christmas is called Vigilia di Natale, a time when, according to the Italian Christmas traditions, families gather and take part to a dinner at which meat is banned, fish being the main course. After dinner people play tombola, a kind of bingo game, and when midnight strikes every home is filled by the words Buon Natale!

 

Italian_Christmas_traditions_lenticchie e cotechino
Lenticchie e Cotechino.
(source: http://bit.ly/1CA9F59 under CC license http://bit.ly/1iowB8m)
Il Capodanno e il “cenone” – New Years’ Eve dinner

Il piatto tradizionale della notte di Capodanno sono le lenticchie servite con cotechino, un delizioso insaccato, e zampone di maiale. Si crede che le lenticchie portino fortuna a chi le mangia, poiché simboleggiano i soldi che si guadagneranno durante l’anno. Più se ne mangiano, naturalmente, più soldi si guadagneranno!

The traditional meal on New Year’s Eve is lenticchie (lentils) served along with cotechino, a delicious sausage, and zampone, the hoof of the pig. Lentils are believed to bring good luck to those who eat them, as they represent the money one will earn. The more you eat, of course, the better!

 

 

 

Italian_Christmas_traditions_red_underwear
Red underwear
La biancheria rossa – Red underwear

Un altro rituale legato al Capodanno consiste nell’indossare biancheria rossa. Si tratta di un’antica tradizione comune a molte culture, poiché il colore rosso è un simbolo di fertilità e amore. Perché il rituale sia efficace, la biancheria va gettata via il giorno seguente.

Another ritual related to New Year’s Eve is wearing red underwear. This is quite an ancient tradition common to many cultures, as the red colour symbolizes fertility and love. For the ritual to be effective, these undergartments must be thrown away the next day.

 

 

Italian_Christmas_traditions_befana
Una rappresentazione della Befana
(source: http://bit.ly/1A3FpNT under CC license http://bit.ly/1jxQJMa)
La Befana o Epifania – The Epiphany

La Befana è una vecchietta che porta dolci ai bambini buoni e carbone a quelli cattivi, lasciando i suoi doni dentro le calze. E’ la versione cristiana della divinità pagana Strina e la sua presenza è legata alla tradizione dei Re Magi, che portarono i loro doni a Gesù. Questa ultima festa chiude il periodo delle festività natalizie il 6 gennaio.

Befana is an old lady who brings sweets to good children and coal to the naughty ones, leaving her gifts in their stockings. She’s a Christianised version of the Roman pagan goddess Strina and her presence is linked to the tradition of the Re Magi, the Three Kings who brought their gifts to the Holy Child. This last feast closed the Christmas Holiday season on January, the 6th.

 

 

 

 

E voi, conoscete altre tradizioni di Natale in Italia?

Do you know other Italian Christmas traditions?

 

BUON NATALE da Italianencounter.com!